I droni e i video dei fuochi d’artificio a Capodanno

Anche quest'anno, le riprese aeree con gli Apr hanno caratterizzato i festeggiamenti per il nuovo anno. E il regolamento ENAC?

5 gennaio 2016

share onShare on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+
Schermata 2015-01-02 alle 11.29.37

Con i festeggiamenti per il Capodanno, i droni sono tornati protagonisti. Sono stati tanti, su Youtube, i video di riprese aeree dei fuochi artificiali postati in occasione delle celebrazioni per l’arrivo del 2016. Questo che vedete qui sotto è uno dei tanti.

Immagine anteprima YouTube

Il problema di questa tendenza non è certo la spettacolarità delle immagini, tutt’altro. La questione riguarda il rispetto del regolamento ENAC sui droni che vieta, anche per le attività ludiche, il sorvolo di centri urbani e assembramenti di persone.

Paradossale che, in un Capodanno mai così blindato, con 800 comuni che hanno addirittura vietato i botti, i droni siano stati in grado di agire indisturbati.

Houston, abbiamo un problema.

 

VitaLowCost---Banner-per-Drone-Magazine_(368x60)

5 gennaio 2016

Seguici su

commenti

  1. Pingback: I droni e i video dei fuochi d’artificio a Capodanno – Droni Italia – community

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *