Formazione

Natale 2015, la guida all’acquisto consapevole di droni di Link Campus

Una serie di consigli preliminari all'acquisto di Apr: utile in vista dei regali

21 dicembre 2015

share onShare on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+
Drone_donna pilota1

Anche quest’anno, i droni saranno uno dei regali più gettonati a Natale. L’entusiasmo, lo ribadiamo, va bene, ma non bisogna mai dimenticarsi dei rischi che si possono incontrare sia nell’acquisto che nell’uso degli Apr.

Per approfondire: 6 droni da regalare a Natale 2015

Per questo motivo, riportiamo alcuni consigli per l’acquisto pubblicati da Link Campus University, ateneo romano specializzato nel settore con il suo “Centro di Ricerca sui sistemi aeromobili a pilotaggio remoto“.

Per approfondire: Il Centro di ricerca di Link Campus sui Sapr

NATALE 2015, GUIDA ALL’ACQUISTO DEI DRONI

- consultare riviste e siti internet specializzati;
- studiare bene la normativa applicabile;
- tenere presente che il mondo aeronautico è affascinante ed estremamente complesso, anche a livello dilettantistico;
- valutare l’opportunità di frequentare un corso di pilotaggio remoto e farsi affiancare nelle prime esperienze da aeromodellisti esperti;
- valutare inizialmente l’acquisto di un aeromodello di piccole dimensioni per poter fare le prime esperienze con rischi limitati;
- rivolgersi a strutture commerciali affidabili e specializzate, che possano garantire qualificata e adeguata assistenza al cliente sia nel pre che nel post vendita;
- selezionare prodotti di provata qualità e provenienza nota;
- preferire prodotti che presentano caratteristiche di inoffensività determinate dai materiali utilizzati per le parti principali e dei rivestimenti (bassa densità, assorbimento
elastico e plastico degli urti, materiali frangibili), dall’assenza di parti appuntite o taglienti o di protuberanze di materiale ad alta densità o di parti rotanti non protette;
- se di tipo multirotore, preferire un prodotto munito di protezione integrata delle eliche, progettato e realizzato per garantire, in caso di urti laterali accidentali, l’integrità  delle eliche e la conservazione dell’assetto di volo, nonché assicurare la sicurezza di persone e cose dalla eventuale collisione accidentale con le eliche in moto.

VitaLowCost---Banner-per-Drone-Magazine_(368x60)

21 dicembre 2015

Seguici su

tags

commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *