News Normativa

Droni, entro un anno il regolamento della FAA

Lo ha confermato in un’audizione al Congresso il Deputy Administrator dell’agenzia federale Michael Whitaker. “Contiamo di pubblicare la normativa entro il 17 giugno 2016”

18 giugno 2015

share onShare on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+
Drone_2

Ancora un anno per il regolamento sui droni della FAA. Lo ha confermato in un’audizione al congresso il Deputy Administrator dell’agenzia federale Michael Whitaker.

“REGOLE ENTRO IL 17 GIUGNO 2016”

Dopo la bozza pubblicata a febbraio, il regolamento dovrebbe quindi essere pubblicato tra 12 mesi, facendo registrare un leggero ritardo rispetto alle prime previsioni, che parlavo dell’inizio del 2016.

“Le regole saranno completate entro un anno – ha detto Whitaker -. Speriamo di riuscire a pubblicare la normativa prima del 17 giugno 2016”.

IL REGOLAMENTO SUI DRONI DELLA FAA

Il regolamento FAA riguarda i droni che pesano meno di 55 libbre (25 kg). Questi Apr (secondo quanto riportato nella bozza) possono volare, solo di giorno, a un’altitudine massima di 500 piedi (circa 150 metri) e fino a 100 mph (poco più di 160 km/h) di velocità, rimanendo a vista dell’operatore. Non possono farlo (ma l’uso del termine may nella normativa fa pensare a plausibili aperture) sopra persone che non siano direttamente coinvolte nelle operazioni.

I piloti non avranno bisogno di nessun brevetto di volo. Basterà un test di conoscenza aeronautica presso un centro autorizzato dalla FAA, preliminare all’ottenimento di una certificazione di operatore di Apr. Non sono richieste inoltre autorizzazioni specifiche per i droni, che dovranno semplicemente avere esposte le marche, come per tutti gli altri aeromobili.

VitaLowCost---Banner-per-Drone-Magazine_(368x60)

18 giugno 2015

Seguici su

commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *